Fai colazione, che ti conviene !

Fai colazione! che ti conviene. Dopo che hai digiunato per dieci, dodici ore, (dò per scontato che non ti svegli a mangiare di notte) è arrivato momento della colazione. Spero per te, che fai la colazione. Ma non rilassarti troppo dipende tutto com’è la tua colazione. Appena svegli chi che ha fame?  e poi il tempo che non basta mai, magari meglio dieci minuti in più a letto, visto che tutto il giorno in piedi, dopo, magari un cappuccino e brioche nel bar sotto l’ufficio.  Ecco adesso sì che la giornata può iniziare, ma certamente hai appena ingerito circa 550 calorie, puoi tranquillamente metterti dietro una scrivania, o dietro un bancone e ingrassare… Eh sì, se dopo che ti sei riempito di carboidrati, grassi saturi e zuccheri, questa è la tua unica prospettiva. Certo se vai a scaricare merci al porto o  arare dei campi, e non ti fermi per un paio d’ore, questa colazione, sicuramente ti darà un po’ di energia, ma giusto un po'. Perché già dopo un’oretta dietro la tua bella scrivania in ufficio cominci a sentire quell’irrefrenabile voglia di un caffè, o di una sigaretta.  Passa un'altra ora, tiri fuori un pacchettino di crakers, o le gallette di riso. Devi sapere, che proprio le gallette a parità di peso hanno il doppio di calorie rispetto al pane integrale, per esempio, hanno anche un indice glicemico molto elevato, quindi doppia attenzione.



Sei disperato, non va bene niente, tutt’altro che la colazione da Re, hai, sempre fatto cosi, i tuoi genitori facevano cosi, e andava sempre bene, solo che negl’ultimi anni ti sei accorto che fai sempre più fatica a mantenerti in forma, pur stando più attento.

Sei abituato fare le cose in un certo modo, difficile cambiare le proprie abitudini, fidarsi di cose sconosciute, quella famosa zona di comfort, che hai sentito parlare, ma adesso la stai esperimentando  sulla propria pelle. Finche fai quello che facevi sempre, sei tranquillo e sereno, appena cerchi di crearti quella sana abitudine, di mangiare in modo giusto, equilibrato, magari integrando, percepisci uno strano fastidio, e non sai perché. Semplicemente perché stai creando una nuova abitudine, sei uscito dalla solita routine, dalla zona di comfort. La domanda che ti ronza nella testa: ma si può fidarsi, ma se fa male? E una cosa naturale, tutto quello che non conosciamo ci spaventa.


Quando vai al tuo solito supermercato, fai la solita spesa, prendi dagli scaffali i tuoi soliti biscotti pieni di… ci vorrebbe un’ora per elencare tutti gli ingredienti strani con dei nomi impronunciabili, ma ti sei chiesto quanto ti fano bene quelli? Prova con la mente tornare in quei tempi quando i biscotti  faceva la nonna, cosa metteva dentro? Non di certo tutto quello che c’è nel pacco che sta nella tua dispensa. Non dobbiamo assolutamente rinunciare a tutti quei benefici che sono arrivati con il progresso e lo sviluppo della scienza. Ma dobbiamo imparare a distinguere, dove siamo beneficiari noi consumatori e dove invece beneficia solo qualche colosso industriale. Difficile orientarsi fai una mossa vincente!

Vieni fare una valutazione corporea, che  per TE è gratuita. Avrai informazioni utili per organizzare la tua  alimentazione in modo coretto , senza sacrifici, ed rinunce inutili.

Recapiti per prenotare la valutazione corporea:

 Cell.3883967375   e-mail: valentyna.shch@gmail.com

Cell.3473116091   e-mail: dima27u@live.it

Cell.3665393986   e-mail: angelini.963@alice.it

Ti auguriamo tanta salute e benessere.

A presto.



Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published